Voucher digitalizzazione, contributi alle PMI di Venezia e Rovigo per l’introduzione di tecnologie 4.0
04 Mag 2021

Voucher digitalizzazione, contributi alle PMI di Venezia e Rovigo per l'introduzione di tecnologie 4.0

Fino a 6.000 euro di contributi alle imprese con il Voucher digitalizzazione 4.0 CCIAA Venezia-Rovigo per sostenere l’introduzione di tecnologie innovative 4.0.

Voucher-digitalizzazione-CCIAA-VE-RO

La Camera di Commercio di Venezia-Rovigo, con lo scopo di promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici, finanzia le imprese con contributi a fondo perduto per sostenere l’introduzione di tecnologie innovative previste dal Piano Nazionale Impresa 4.0.

ENTITÀ DEL CONTRIBUTO

Contributo a fondo perduto pari al 70% della spesa rendicontata ammissibile per la realizzazione dell’intervento.

  • Importo minimo di progetto: € 5.000
  • Contributo massimo: € 6.000
  • Imprese in possesso del rating di legalità: + € 250

ATTIVITÀ OGGETTO DI FINANZIAMENTO

Sono ammissibili i progetti presentati da singole imprese da realizzarsi nei seguenti ambiti tecnologici di innovazione digitale, tra cui:

Elenco 1 – tecnologie abilitanti

  • Robotica avanzata e collaborativa
  • Interfaccia uomo-macchina
  • Manifattura additiva e stampa 3D
  • Prototipazione rapida
  • Internet delle cose e delle macchine
  • Cyber security e business continuity
  • Big data e analytics
  • Intelligenza artificiale
  • Blockchain
  • Soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D)
  • Soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain
  • Soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali
  • Sistemi di e-commerce
  • Sistemi per lo smart working e il telelavoro
  • Soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita
  • Connettività a Banda Ultralarga

 

Elenco 2: altre tecnologie digitali, purché propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente Elenco 1, tra cui:

  • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet
  • sistemi fintech
  • geolocalizzazione
  • tecnologie per l’in-store customer experience
  • system integration applicata all’automazione dei processi
  • programmi di digital marketing
  • soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica

 

Sono ammissibili, inoltre, gli investimenti per l’acquisto di beni strumentali (Misura B).

DESTINATARI

MPMI (Micro, Piccole e Medie Imprese) aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della CCIAA di Venezia-Rovigo, attive ed in regola con il pagamento del diritto annuale camerale.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Le richieste di contributo devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, dal 10 maggio 2021 al 31 maggio 2021.

Al di fuori di tale intervallo temporale, la piattaforma telematica non accetterà l’invio di domande.

Non lasciarti sfuggire questa opportunità!

CONTATTACI entro venerdì 7 maggio p.v.

Marta Fantasia: promo@apindustriaservizi.it | 366 868 8182

Tutti gli articoli